citazione fannullona 126


Si me frulla n' pensiero che me scoccia me fermo a beve e chiedo aiuto ar vino, poi me la canto e seguito il cammino cor destino in saccoccia.


Anzianotto romano (via Robert Mingus)


Scrivi commento

Commenti: 0